Modella Balmain fashion week Parigi capelli lisci riga centrale
Cura Capelli | Prendersi cura dei capelli tinti

Ricrescita capelli: come coprirla in modo corretto

Che sia un biondo platino, dorato o cenere o che sia un colore caratterizzato da leggere mèches bionde, l'inclinazione a ricercare colori chiari non accenna a diminuire. I capelli biondi richiedono parecchie attenzioni, e in tutte le varianti sono afflitti dalla seccatura della ricresita dei capelli scuri, naturale conseguenza dei capelli schiariti. È necessario coprirne ogni singolo millimetro o esiste un'alternativa per camuffare la differenza di colore?

Sarah Jessica Parker ricrescita
© Getty Images

L'evidente ricrescita che Sarah Jessica Parker porta senza timore.

Moltissime persone sognano capelli di un brillante biondo estivo. Ma ovviamente i capelli crescono, e ciò che è trendy per molte modelle e celebrità non per forza rappresenta lo stile desiderato da tutti. Ci stiamo riferendo alla ricrescita dei capelli scuri. La buona notizia è che ci sono numerose soluzioni e segreti che ti aiuteranno a fronteggiare la differenza di colore tra capelli ricrescita.

Sei suggerimenti per coprire la ricrescita e mantenere un colore luminoso:

Consiglio 1: Sfrutta i benefici dei vari prodotti dedicati ai capelli biondi o ai capelli colorati. Tali prodotti intensificano il colore ad ogni lavaggio, poiché donano luminosità e brillantezza a tutta la chioma. A questo scopo, potrai utilizzare dei balsamo specifici per la cura del colore, come ad esempio il balsamo Gliss Color Protect & Shine.

 

Consiglio 2: Esistono anche trattamenti professionali per arginare il fenomeno della ricrescita dei capelli. Se hai l’abitudine di andare regolarmente dal parrucchiere, potresti richiedere il trattamento contro la ricrescita ogni qual volta ce ne sia bisogno. Eseguire ritocchi al colore e trattamenti ricondizionanti intensivi ogni quattro settimane ti permetterà di mantenere una fantastica chioma bionda. D’altro canto le colorazioni frequenti ti devono indurre ad un utilizzo più intenso di trattamenti protettivi, come ad esempio Gliss Fiber Therapy Maschera Rigenerante.

 

Consiglio 3: Portare i capelli senza una riga ben definita aiuta ad affievolire l’effetto causato dalla ricrescita dei capelli perché l’occhio non si sofferma sulla netta differenza di colore che crea una scriminatura definita. Probabilmente è il caso di provare anche questo piccolo trucchetto. In alternativa, potrai provare a coprire la ricrescita dei capelli con un efficace metodo fai da te, utilizzando un mascara per capelli, come ad esempio Hair Mascara Biondo oppure Ritocco Ricrescita Biondo Scuro.

 

Consiglio 4: Mèches di varie gradazioni diminuiscono l’impatto visivo della ricrescita dei capelli scuri oltre a donare alla tinta bionda un aspetto molto naturale. Grazie alle diverse sfumature potrai quindi allungare gli intervalli tra una decolorazione e l’altra.

 

Consiglio 5: Considera anche la possibilità di eseguire decolorazioni utilizzando diversi gradi di tonalità, così da mantenere nel lungo periodo un aspetto più armonioso.

 

Consiglio 6: Puoi anche provare ad affrontare con meno timore la ricrescita dei capelli scuri: oggigiorno è abbastanza comune vedere sfilare sulle passerelle modelle dai capelli chiarissimi con una ricrescita piuttosto evidente alla base. Questo look può essere molto carino se il tuo colore di capelli non è particolarmente sgargiante e, inoltre, riduce drasticamente le visite al parrucchiere. Una ricrescita scura può anche essere abbinata ad un abbigliamento stile rock creando un aspetto molto casual e trendy.

Scopri: