Modella con ciuffo corto
Hairstyling | Capelli corti

Tagli per capelli corti e mossi:uno stile impeccabile

Hai i capelli mossi e vorresti tagliarli corti? Ottima idea! La combinazione di corto e ondulato può essere davvero meravigliosa e affascinante, se abbinata alla giusta acconciatura. Basta seguire qualche piccola accortezza durante taglio, asciugatura e styling. Ecco qualche consiglio utile per il tuo prossimo taglio!

  • Grazie alla struttura ondulata, un taglio di capelli corti e mossi appare sempre delicato e femminile.
  • Solo perché i capelli sono corti, non significa che devi rinunciare al volume.
  • Un’acconciatura per capelli mossi e corti è leggera e comoda: perfetta per la bella stagione!
  • A te la scelta: puoi decidere se enfatizzare ulteriormente le onde o optare per un look più naturale.
  • Un taglio per capelli mossi e corti ha un grande vantaggio: la praticità. Infatti il lavaggio, l’asciugatura e lo styling richiedono poco tempo.
  • Grazie alla struttura ondulata, un taglio di capelli corti e mossi appare sempre delicato e femminile.
  • Solo perché i capelli sono corti, non significa che devi rinunciare al volume .
  • Questa acconciatura è leggera e comoda.
  • A te la scelta: puoi decidere se enfatizzare ulteriormente le onde o optare per un look liscio.
  • La praticità: il lavaggio, l’asciugatura e lo styling richiedono molto meno tempo.

Tagli per capelli corti e mossi: consigli e suggerimenti

Taglio

  • In un taglio per capelli corti e mossi il volume può essere ridotto con una lieve scalatura. In questo modo i capelli possono ondeggiare morbidamente attorno al viso, anziché sovrastarlo.
  • In un taglio per capelli mossi e corti i lati dei capelli dietro la testa possono essere rasati con facilità. In ogni caso, i capelli in cima alla testa dovrebbero essere sempre lasciati leggermente più lunghi. In questo modo le onde risultano valorizzate e rimangono comunque disponibili tante opzioni di styling.

Asciugatura

  • Utilizzando un diffusore potrai donare un po’ di volume ai capelli durante l’asciugatura. Questo aiuta le onde della tua acconciatura per capelli corti e mossi a rimanere ben definite e in ordine.
  • Vuoi stirare i capelli? Applica un po’ di mousse e asciugali con il phon aiutandoti con una spazzola tonda di piccole dimensioni. In questo modo sarà più facile arrotolare i capelli attorno alla spazzola anche se corti, così da acquisire la tensione necessaria per essere stirati. Se vuoi puoi concludere l’operazione utilizzando la piastra ciocca dopo ciocca, come passaggio finale. Applica un po’ di Lacca Palette FiberFlex per ottenere la massima protezione e flessibilità del capello.

Styling

  • I tagli di capelli corti e mossi si abbinano perfettamente a un look bagnato, e possono essere cool o eleganti in base alla pettinatura scelta. Massaggiando i capelli col gel, ad esempio, le onde vengono fatte risaltare ulteriormente e l’acconciatura per capelli corti e mossi assume un aspetto ancora più selvaggio.
  • Se hai voglia di qualcosa di diverso puoi provare con una riga laterale ben definita. Ti sorprenderà: basta veramente poco per rivoluzionare il tuo look!
  • Un’altra opzione è definire le singole ciocche e modellare così la tua pettinatura. Per un risultato davvero perfetto, prova ad utilizzare la Pasta modellante Palette Invisibile.
  • Se le onde perdono di consistenza, applicare dello Shampoo Secco Palette o della polvere volumizzante può aiutarti a riacquisire il volume perduto.
  • Clip, spille e cerchietti possono arricchire la tua acconciatura per capelli corti e mossi e sono perfetti per quei giorni in cui i capelli non ne vogliono sapere di stare al loro posto.

Trova subito il look che fa per te: nella nostra gallery trovi i tagli per capelli corti e mossi più belli, tra classico e avanguardia.

Tagli per capelli corti e mossi:

Tagli per capelli corti e mossi: consigli e suggerimenti

 

Taglio

 

  • In un taglio per capelli corti e mossi il volume può essere ridotto con una lieve scalatura. In questo modo i capelli possono ondeggiare morbidamente attorno alla faccia, anziché sovrastarla.
  • I lati dei capelli dietro la testa possono essere tagliati molto corti. In ogni caso, i capelli sopra la testa dovrebbero essere sempre lasciati leggermente più lunghi. In questo modo le onde risultano valorizzate e rimangono comunque disponibili tante opzioni di styling.

 

Asciugatura

  • Utilizzando un diffusore potrai donare un po’ di volume ai capelli durante l’asciugatura. Questo aiuta le onde del tuo taglio di capelli corti e mossi a rimanere ben definite e in ordine.
  • Vuoi stirare i capelli? Applica un po’ di mousse e asciugali con il phon aiutandoti con una spazzola tonda di piccole dimensioni. In questo modo sarà più facile arrotolare i capelli attorno alla spazzola, anche se corti, così da acquisire la tensione necessaria per essere stirati. Se vuoi puoi concludere l’operazione utilizzando la piastra ciocca dopo ciocca, come passaggio finale. Applica un po’ di lacca per capelli e il gioco è fatto!

 

Styling

 

  • I tagli di capelli corti e mossi si abbinano perfettamente a un look bagnato, e possono essere cool o eleganti in base alla pettinatura scelta. Massaggiando i capelli col gel, ad esempio, le onde vengono fatte risaltare ulteriormente e l’acconciatura assume un aspetto ancora più selvaggio. Per domare i capelli mossi eccessivamente selvaggi invece basterà pettinare i capelli all’indietro o da un lato.
  • Se hai voglia di qualcosa di diverso puoi provare con una riga laterale ben definita. Ti sorprenderà: basta veramente poco per rivoluzionare il tuo look!
  • Un’altra opzione è definire le singole ciocche e modellare così la tua pettinatura. Per un risultato davvero perfetto, prova ad utilizzare una cera per capelli con effetto gloss.
  • Se le onde perdono di consistenza, applicare dello shampoo secco o della polvere volumizzante può aiutarti a riacquisire il volume perduto.
  • Clip, spille e cerchietti possono arricchire l’acconciatura e sono perfetti per quei giorni in cui i capelli non ne vogliono sapere di stare al loro posto.