Acconciatura raccolta con chignon a banana di Stacey Keibler
Hairstyling | Chignon banana

Lo chignon a banana: glamour per ogni occasione

Natalie Portman, protagonista del "Cigno Nero", ha incantato la giuria e il pubblico degli Oscar con la sua bravura e con la sua acconciatura elegante. Lo chignon a banana è un'acconciatura classica, conosciuta anche con il nome di French Twist. Audrey Hepburn la portava già in "Colazione da Tiffany". Non c'è da stupirsi, perché si tratta di un'acconciatura che dona grazia ai capelli e dona al collo una bella forma affusolata. Scopri con noi alcune varianti di questo stile.

Lo chignon a banana è una scelta perfetta per occasioni di festa come matrimoni, uscite a teatro o cene al ristorante. Ma questa acconciatura alta può portare un tocco di fascino anche negli impegni quotidiani. Realizzarla richiede un po' di abilità, ma grazie ai nostri suggerimenti riuscirai a ottenere ottimi risultati anche se non sei una professionista.

Chignon a banana: cosa ti serve

Per realizzare uno chignon a banana come si deve, i tuoi capelli devono essere lunghi almeno fino alle spalle. In caso di capelli fini, può aiutarti l'utilizzo di extension a clip o l'applicazione di una polvere volumizzante. Per lo styling sono necessari pettini, forcine, cera e lacca per capelli, oltre ad una buona dose di manualità.

Chignon a banana: guida allo styling

  1. Passo 1: Dividi i capelli lateralmente con la riga in basso e spazzolali all'indietro.
  2. Passo 2: Porta i capelli da un lato e fissali con dei fermagli dal basso verso l’alto.
  3. Passo 3: A questo punto piega i capelli verso la parte opposta in modo che si formi una banana, dopodiché fissala con le mollette. È molto importante fissare la banana su tutta la sua lunghezza dal collo alla cima della testa. In questo modo l’acconciatura sembrerà piena invece che piatta. Spingi le punte ribelli sotto la banana e fissale con delle mollette.
  4. Passo 4: Metti un po' di lacca premendo i capelli sporgenti verso il basso. Perfeziona il look con un po’ di spray lucente.

 

Consiglio: se la banana non dovesse riuscire al primo colpo, non desistere! Serve un po' di pratica, ma presto sarai in grado di realizzare questa acconciatura impegnativa.

Vuoi scoprire alcune varianti di questa pettinatura? Nella gallery troverai diverse realizzazioni dello chignon a banana.