Burberry Prorsum con acconciatura mop top anni 60
Hairstyling | Tagli alla moda per uomo

Le acconciature maschili autunno/inverno

Le acconciature maschili ormai non sono più solo semplici, corte e pratiche. I tempi delle acconciature “comode e basta” e sempre uguali sono finiti da un pezzo. Alle sfilate di Parigi, Milano e New York gli stilisti internazionali hanno espresso alcune loro idee sulla nuova immagine-uomo per la stagione autunno/inverno, anche per quanto riguarda le acconciature. Siamo andati a guardarle da vicino, per dirti esattamente come realizzarle.

La stagione autunnale sarà all’insegna di una grande varietà di acconciature e tagli per uomo, come mai visto prima. Gli stilisti sembrano voler sperimentare tutte le fogge possibili. Come emerge dalle sfilate di Parigi, Milano e New York, si può portare di tutto. L’uomo Calvin Klein opta per un taglio rasato, mentre altri stilisti preferiscono il capello lungo. Pettinature finto-spettinate coesistono con pettinature scolpite. Stilisti come Vivienne Westwood e Dolce & Gabbana hanno riportato in auge il look delle acconciature anni 20 e 30 e persino lo stile delle acconciature anni 80 ha ancora qualcosa da dire.

I contrasti non potrebbero essere più accesi. Naturalmente per questa stagione gli hairstylist giocano a mescolare elementi maschili e femminili, e proprio il contrasto che ne risulta conferisce alle nuove acconciature maschili quel loro particolare appeal.

Come realizzare le nuove acconciature maschili autunno inverno