Kate Hudson capelli lunghi biondi mossi
Colorazione | Quale colore di capelli

Come scegliere il colore dei capelli: il segreto è nella tonalità giusta

Avete la smania del colore? Non serve un cambiamento radicale per avere un risultato ottimale. Il segreto? Scegliere le tonalità giuste: quelle dorate e del rosso saranno determinanti per stabilire in che misura il nuovo colore sarà adatto al vostro viso

Un nuovo colore di capelli
© Getty Images

Nuovo colore, nuova vita? In ogni caso le possibilità sono infinite!

Un nuovo colore di capelli può farvi sembrare più giovani, più sexy e più sofisticate, oltre a regalarvi un aspetto completamente nuovo. Purtroppo, però, il nuovo colore potrebbe rivelarsi quello sbagliato. Non c’è da meravigliarsi che molte donne restino fedeli allo stesso colore e alla stessa tonalità; che siate alla ricerca di un colore di capelli per carnagione chiara o scura, è un peccato non poter approfittare delle tante tonalità a disposizione. Non serve un cambiamento radicale per avere un look completamente nuovo. Alcune donne bellissime di Hollywood saranno le nostre muse ispiratrici. Vedrete come riescono a passare dal biondo dorato al biondo tendente al rosso o al castano medio conservando un aspetto sofisticato.

Come scegliere il colore di capelli più adatto a te: il cambiamento di Nicole Kidman

I consigli per scegliere il colore di capelli perfetto per te:

  • Consiglio 1:

    Prima di scegliere un nuovo colore di capelli, studiate con attenzione il vostro viso senza trucco e in condizioni di luce naturale. La vostra carnagione e il colore degli occhi e delle sopracciglia vi diranno quali sono le tonalità più adatte a voi.

  • Consiglio 2:

    Vi consigliamo di provare una tinta leggera se desiderate avere capelli tendenti al rosso o di un tono più scuro rispetto al vostro colore precedente: il risultato, infatti, potrebbe non piacervi. In questo caso applicate immediatamente un trattamento e lavate ripetutamente i capelli: i pigmenti si legheranno e il colore si attenuerà in modo significativo.

  • Consiglio 3:

    La nuova tinta sarà splendida se risulterà simile al vostro colore naturale di capelli e sopracciglia. Il colore dei capelli, della carnagione e degli occhi daranno vita ad un’immagine armoniosa.

  • Consiglio 4:

    Se il vostro colore degli occhi e della carnagione è chiaro e la pelle tende a presentare delle lentiggini, non dovreste tingere i capelli di una tonalità più scura del castano medio. Su una carnagione delicata il castano scuro potrebbe far assomigliare la vostra chioma ad un casco, ma i caschi non sono di moda in questo momento! Le mèches assicurano degli accenti straordinari ai vostri capelli: in questo caso dovreste scegliere per il vostro colore di capelli tonalità più chiare del rosso, come il rame.

  • Consiglio 5:

    Tutte le tonalità cenere sono perfette per un incarnato di porcellana con una delicata sfumatura tendente al rosso e occhi grigi o tendenti al verde o all'azzurro. Anche il castano scuro può sembrare meraviglioso, a condizione che non contenga sfumature rosse o dorate, che sono invece presenti nei colori naturali con una certa frequenza. Anche le mèches dovrebbero essere scelte tra i colori più freddi della scala cromatica.

  • Consiglio 6:

    Se cercate nuove idee per il colore dei capelli, ricordate che decolorare i capelli è un rischio se avete gli occhi marroni o verde scuro e la pelle olivastra: l'effetto finale, infatti, potrebbe risultare decisamente poco naturale. Al contrario, dovreste scegliere il vostro colore tra una vasta gamma di tonalità calde del marrone: dal nocciola al castagna al mogano. Delle mèches dorate e sottili creano un buon mix con questi colori di fondo.

  • Consiglio 7:

    Nello scegliere il colore di capelli più adatto a voi, concedetevi del tempo per riflettere prima di tingere i capelli di nero corvino, biondo platino o rosso alla ‘Lola Corre’: portare questi colori richiede molto coraggio! Dopo tutto, il vostro colore di capelli cattura l’attenzione tutti i giorni, anche al lavoro.