Uomo di mezza età con capelli grigi
Colorazione | Tinte uomo

Tinta capelli uomo


Esattamente come le donne, anche gli uomini non sono esenti dall’invecchiamento e dalla comparsa dei primi capelli grigi. Alcuni accettano il cambiamento, ma oggi tingere i capelli è sempre più comune anche per un uomo, per poter apparire più giovane o più affascinante. Fortunatamente esistono delle ottime soluzioni: ecco come tingere i capelli bianchi e apparire al meglio senza mostrare capelli visibilmente tinti.

Tingere i capelli uomo
© Getty Images

Tingere i capelli per gli uomini: come farlo nel modo corretto

Gli uomini sono piuttosto contenti quando le mogli acquistano per loro prodotti per la rasatura e per la cura della pelle. Il colore dei capelli, però, è una questione diversa e piuttosto personale. Pensa che un kit di colorazione su tre viene venduto direttamente ad un uomo. Gli uomini possono scegliere tra diverse possibilità: possono nascondere i primi capelli grigi, sfoggiare il loro colore naturale oppure optare per una tonalità diversa.

L’importanza dello scegliere il giusto colore per capelli per uomo

A differenza delle donne, solitamente tingere i capelli è per l’uomo soltanto l’ultima soluzione da considerare dopo che la naturale produzione di pigmenti comincia a diminuire, ossia dopo la comparsa dei primi capelli grigi indesiderati. Un’altra preoccupazione tipicamente maschile è quella legata alla perdita dei capelli. Il colore giusto può nascondere temporaneamente un principio di alopecia androgenetica.

Tinta capelli per uomo: cosa fare

  • Consiglio 1

    Per gli uomini sono disponibili dei prodotti specifici che garantiscono una colorazione sicura ed efficace: i nuovi gel coloranti coprono i primi capelli grigi in pochissimi minuti.

  • Consiglio 2

    Tingere i capelli degli uomini è particolarmente semplice grazie a creme ripigmentanti che contengono pigmenti simili a quelli naturali, facendo sì che la tinta per capelli per uomo risulti davvero efficace. La crema viene utilizzata come uno shampoo che, applicazione dopo applicazione, permette al capello di assorbire un numero progressivamente maggiore di pigmenti finché il grigio non sarà completamente coperto. Durante questo processo il capello non assorbe i pigmenti artificiali, ma piuttosto quelli precursori, che riempiono gli spazi tra i pigmenti dei capelli grigi ricostituendo così la naturale pigmentazione del capello. Questa soluzione è particolarmente indicata per i capelli che originariamente erano di un biondo medio oppure neri.

  • Consiglio 3

    Gli uomini che presentano i primi segni di alopecia androgenetica possono decidere di schiarire leggermente i capelli: in questo modo quelli più chiari si fonderanno meglio con il colore del cuoio capelluto, distogliendo l’attenzione dai capelli assottigliati. In questi casi è possibile utilizzare dei trattamenti da applicare sul cuoio capelluto per riattivare le radici: questi prodotti non faranno ricrescere i capelli persi ma rallenteranno lo sviluppo della calvizie.

  • Consiglio 4

    Cambiare colore di capelli per un uomo può non essere così scontato e tingere di biondo dei capelli castano scuro o tingere di nero dei capelli biondi è indubbiamente una decisione coraggiosa. Anche se è possibile raggiungere differenze di colore fino a otto tonalità, sono poche e noiose le soluzioni disponibili per tornare al colore originale. Potresti ritrovarti a dover accettare incondizionatamente il tuo nuovo colore, che ti piaccia o meno.

  • Consiglio 5

    Innanzitutto dovresti provare una tintura leggera se vuoi cambiare colore di capelli in modo graduale. Anche se non ti permetterà di raggiungere il risultato desiderato, una tintura di questo genere svanirà dopo otto shampoo al massimo. Nel caso in cui il colore sia davvero quello che fa per te, potresti optare per una colorazione permanente. Inoltre, potresti intensificare la tonalità usando un trattamento colorante intensivo che durerà per venti shampoo circa.

  • Consiglio 6

    L'aspetto dei biondi con la pelle chiara o rossastra potrebbe risultare pallido se i capelli vengono tinti di nero o di una tonalità più scura. Bisognerebbe dunque scegliere una fra le migliori tinte per capelli dell’uomo per accentuare la lucentezza degli occhi azzurri. Oppure, perché non pensare addirittura ad una tinta bianca per i capelli degli uomini?

Scopri: Tinte uomo