Foto frontale di una donna con capelli rossi ondulati
Cura Capelli | Ricci

Wavy Girl Method: la rivoluzione nella cura dei capelli

I capelli naturalmente ricci o ondulati sono amati da tutti perché sono così meravigliosamente voluminosi e versatili nello stile. Tuttavia, a causa della loro struttura, talvolta questo tipo di capelli può rivelarsi piuttosto ribelle e ha bisogno di cure specifiche. È qui che entra in gioco il Wavy Girl Method, che promette onde dall’aspetto sano, che cadono in dolci boccoli. Ti spieghiamo come funziona questa innovativa routine per la cura dei capelli.

 

Simile al Curly Girl Method, il Wavy Girl Method utilizza prodotti per la cura dei capelli e per lo styling poco aggressivi. In questo modo, si nutre la struttura naturale dei capelli, mettendola in risalto e perfezionandola. Ti attira l’idea?

Come funziona il Wavy Girl Method

Profilo laterale di una donna con i capelli corti e ondulati
© EyeEm

Anche se i capelli ondulati hanno bisogno di meno umidità e sostanze nutritive rispetto ai capelli ricci, hanno tuttavia bisogno di prodotti che rafforzino le onde, in modo che cadano in modo armonioso e definito. È sorprendente come a volte i capelli inizino a ondularsi soltanto dopo una certa lunghezza. A volte delle timide onde si trasformano in veri e propri boccoli. Basta una sofisticata routine di cura come il Wavy Girl Method per dare il massimo ai tuoi capelli.

Il Wavy Girl Method passo per passo

Profilo frontale di una donna con lunghi capelli ondulati
© Shutterstock

1.      Iniziare la routine del Wavy Girl Method rimuovendo i residui di prodotto dai capelli con uno shampoo che deterge in profondità. I cosiddetti build-up, ovvero la stratificazione dei prodotti usati per i capelli, possono renderli opachi o rinforzare addirittura l’effetto crespo. Ripeti questa importantissima routine ogni tre settimane per assicurarti che le onde non vengano appesantite e rovinate da residui di prodotti.

 

2.      Nel Curly Girl Method si preferisce lavare i capelli con il balsamo. Per i capelli ondulati, invece, il co-wash (ovvero il lavaggio soltanto con balsamo) non è l’ideale, perché appesantisce troppo la struttura e disfa le onde. Molto meglio optare per la soluzione Low-Poo: il lavaggio con uno shampoo delicato come Gliss Onde Soft Shampoo. Ma attenzione a non utilizzare acqua calda o particolarmente dura! Puoi modellare i capelli già durante il lavaggio, spingendo delicatamente con le mani le lunghezze verso la testa.

 

3.      Dopo aver sciacquato accuratamente lo shampoo, è il momento di Gliss Onde Soft Balsamo. Con il Wavy Girl Method bisogna distribuirlo esclusivamente su lunghezze e punte e, se necessario, con un pettine a denti larghi. Quindi risciacqua con abbondante acqua tiepida, dando ai capelli un ultimo colpo con acqua fredda per risigillare le fibre dei capelli.

 

4.      Affinché il Wavy Girl Method funzioni il più possibile, è necessario utilizzare un asciugamano in microfibra, che protegge la struttura del capello durante l’asciugatura. Avvolgilo intorno alla testa e strizza delicatamente l’acqua dalle lunghezze.

 

5.      Utilizza generosamente got2b Twisted Mousse per Capelli Ricci nei capelli appena tamponati per godere di una straordinaria elasticità e lucentezza dopo aver asciugato i capelli all’aria o dopo averli asciugati con il diffusore. Cerca di utilizzare il minor calore possibile. Puoi ottenere elasticità extra e definizione perfetta per i tuoi ricci applicando del gel per capelli come ad esempio taft Mega Format Carbon Force sui capelli ancora umidi.

 

MICRO LIPIDS & ESSENZA DI PEONIA ripara le lunghezze danneggiate fino a ridurre del 90% le doppie punte
MICRO LIPIDS & ESSENZA DI PEONIA ripara le lunghezze danneggiate fino a ridurre del 90% le doppie punte
Aumenta l’elasticità dei tuoi ricci e rimettili in forma!
Stile indistruttibile, look leggero

È importante trattare i capelli con regolarità per garantire che il Wavy Girl Method dia delle vere Mermaid Waves mozzafiato. In generale, come parte della routine Wavy Girl, puoi provare a tuo piacimento quel che giova di più ai tuoi capelli, alternando ad esempio tra Co-Wash e Low-Poo o massaggiando con un olio nutriente le lunghezze prima del lavaggio. Cerca di prestare attenzione alle reazioni del capello e asseconda le sue particolari esigenze.

Consigli supplementari per il Wavy Girl Method

Capelli annodati? No, grazie! Con il Wavy Girl Method si possono modellare delicatamente delle bellissime Beach Waves. Aggiungi semplicemente uno spray strutturante alle onde finite, dando forma con le dita, ed ecco fatto! Se le onde dovessero risultare flosce, inumidisci un po’ le lunghezze per attivare i prodotti di styling utilizzati. Per enfatizzare e definire le singole onde, puoi anche immergere un dito nell’acqua e avvolgerci intorno una ciocca per darle più elasticità.

Scopri: