Donna con capelli biondo veneziano e trucco
Hairstyling | Capelli biondi

Trucco per bionde: consigli e suggerimenti per un look perfetto


Il biondo è un colore molto ambito nelle terre mediterranee, dove è più raro. Inoltre per interi decenni è stato il colore delle star: in tante hanno sognato i capelli di Marilyn Monroe o di Marlene Dietrich. Le tonalità di biondo sono molteplici: dal biondo platino chiaro a tonalità bronzate fino al biondo grano e al caramello. I nostri consigli ti aiuteranno a trovare i colori giusti per il trucco.

Trucco per le bionde: il viso

Rossore e imperfezioni sono piuttosto comuni per la pelle generalmente molto chiara delle persone bionde. Dovresti quindi optare per una copertura medio-alta. Assicurati di scegliere colori che tendono verso il beige neutro o un giallo tenue.


Le sfumature rosa donano un incarnato radioso soprattutto a chi ha un biondo chiaro: le tonalità del rosa chiaro sono perfette, mentre le tonalità del rosa e del pesca con un pizzico d’oro sono perfette per il biondo dorato. Un blush color pesca è sicuramente una scelta azzeccata per i biondi chiari. Chi ha i capelli biondi più scuri potrebbe optare per un rosa tendente al marrone per non creare un contrasto troppo vistoso.

Trucco per le bionde: gli occhi

Gli occhi sono sempre il punto di luce del nostro viso e vanno valorizzati. Se il tuo biondo assume tonalità calde, i colori che maggiormente si abbinano sono il marrone, il rosa, il rame, il dorato, ma anche il malva o il magenta. Per biondi dai colori caldi si intendono ad esempio un biondo miele, un biondo scuro (non cenere però), nonché un biondo dorato o veneziano (contraddistinto da riflessi dorati e ramati).

 

Se i tuoi occhi sono azzurri, potrai ottenere un risultato sicuramente d’effetto con un trucco pesante, sullo stile smokey eye, con colori scuri tra quelli citati in precedenza (marrone, dorato, ma anche grigio). Se i tuoi occhi sono invece scuri, saranno più in risalto con colori più chiari quali il rosa.

 

Se il tuo biondo è un biondo freddo, cioè per intenderci un biondo cenere, o addirittura un biondo platino o un color cioccolato bianco, allora i colori che doneranno ai tuoi occhi sono presumibilmente altri. Sempre fermo restando che gli occhi chiari sono particolarmente valorizzati da tonalità scure, qui sarebbe più opportuno prediligere colori altrettanto freddi: il grigio, il nero, ma anche il verde, il blu e addirittura il viola. Il viola è un colore un po’ particolare, perché se rischia di risultare un po’ “pacchiano” sui colori caldi, allo stesso tempo può dare un effetto davvero spento su colori già freddi. Un effetto spento che può piacere, ma sicuramente non è la strada giusta se quel che si cerca è la sobrietà; per cui se l’intento è quello di smorzare piuttosto che accentuare l’effetto freddo, puoi limitarti a un trucco leggero con un po’ di mascara e un rossetto rosa dall’effetto nude look. Un altro colore che si può tranquillamente osare intorno agli occhi, sia scuri che chiari, quando carnagione e capelli hanno tonalità chiare e fredde è il magenta.

Trucco per le bionde: le sopracciglia

Le donne con un biondo chiaro otterranno un effetto naturale con matite o polveri nelle tonalità chiare del marrone tendente al grigio (sempre a seconda che il biondo sia caldo o freddo). Molte aziende propongono matite per le sopracciglia specifiche per le bionde, prevalentemente nelle tonalità del rosa tendente al grigio. È importante non tracciare righe troppo marcate sulle sopracciglia; al contrario, dovresti disegnare una serie di righe piccole e corte tra i peli esistenti. Nel caso in cui i capelli siano stati decolorati nelle tonalità del biondo, dovresti chiedere al parrucchiere di decolorare leggermente anche le sopracciglia naturalmente scure. In questo modo i capelli biondi risulteranno molto più naturali.

Trucco per le bionde: la bocca

Le considerazioni sul fard si applicano anche ai colori per le labbra. Il rosa ti donerà sicuramente, ma in realtà tutte le tonalità di questo colore sono perfette per le bionde. Se il tuo biondo e il tuo incarnato hanno tonalità fredde, è meglio prediligere colori chiari e luminosi per il rossetto, appunto sul rosa pesca o il rosa perla per un effetto naturale. Altrimenti puoi osare con un rosso acceso sui toni del corallo, che crea un piacevole contrasto. Se invece scegli colori scuri per il rossetto, il risultato tenderà a essere spento. Ad esempio il prugna spegne molto, oltre a mettere in maggiore evidenza eventuali inesattezze della pelle. Se ti piacciono i rossetti decisamente scuri, ti consigliamo anche qui colori freddi, quali il nero anziché il marrone.

 

Se invece le tue tonalità sono prevalentemente calde, per tipo di biondo e incarnato, tutti i colori andranno bene, perché non avranno che l’effetto di accentuare o smorzare il calore emanato dalla tua chioma e dai colori della tua pelle. In generale, ricordati che il gioco tra tonalità fredde e calde (di pelle, capelli e trucco) è sempre il miglior segreto per un look impeccabile.

 

Infine puoi usare un lip liner (matita per il contorno delle labbra) dello stesso colore del rossetto o di una tonalità più chiara.