Due ragazze con capelli lunghi, vista frontale
Hairstyling | Capelli lunghi

Acconciature capelli lunghi: casual ed eleganti

 

I capelli lunghi sicuramente richiedono maggiori cure e una routine di styling più lunga. Ma è innegabile che con i capelli lunghi ci si possa lanciare nelle creazioni più ardite: lisci, ondulati o ricci, con le punte sfumate, scalati o pari: non c’è davvero limite alle possibilità! Del resto, se non vuoi portarli sciolti, puoi sempre decidere di raccoglierli in una classica coda di cavallo o in un raffinato chignon. Scopri con noi le infinite possibilità di pettinature per capelli lunghi.

 

 

Alcune persone considerano come capelli lunghi solo le chiome che superano i 70 centimetri di lunghezza. Non preoccuparti, noi ci rivolgiamo a tutti coloro che hanno i capelli a lunghezza spalla (circa 40 centimetri). Per essere però un bene prezioso, le acconciature per capelli lunghi hanno bisogno di tante cure. Infatti, i capelli molto lunghi sono di certo più soggetti alla formazione delle doppie punte; ma se curati con amore e delicatezza, queste si possono limitare al minimo. Anche la rottura è un altro nemico dei capelli lunghi, in quanto risultato di stress e fattori meccanici, come per esempio il calore dell’asciugacapelli e una spazzolatura troppo frequente, soprattutto sui capelli ancora bagnati.

Acconciature capelli lunghi: quante possibilità!

Le pettinature per capelli lunghi sono davvero innumerevoli: oltre naturalmente a poterli lasciare sciolti, un’acconciatura raccolta non tramonta mai e fa bella figura sia con i capelli lisci (scalati e non) che con quelli ondulati o ricci, con riga di lato o centrale, o persino a zig-zag.

Ma si sa, il bello dei capelli lunghi è quello di poterli raccogliere in creazioni eleganti o casual, vistose o comode, con o senza accessori. Ti diamo qualche idea oltre ai classici (anche se sono infinite!):

Donna di lato con capelli lunghi biondi raccolti in un messy bun
© Getty Images

·        Lo chignon basso: lo chignon basso è pratico per l’ufficio, ma anche perfettamente adatto ad uscite galanti o eleganti. Come farlo? Ti basta creare una coda di cavallo sotto la nuca, all’attaccatura dei capelli, lasciando l’elastico abbastanza morbido. Dopodiché chiudi con un elastico stretto la coda verso le punte. A questo punto non ti rimane che far scivolare l’elastico superiore in modo da far rientrare almeno un 5-6 cm di coda, che rimane perciò curva nell’elastico e diventerà la base dello chignon: infatti ora non ti rimane che avvolgerci intorno il resto della coda, fissare con delle forcine e… il gioco è fatto!

 

·        Il messy bun: vero allrounder, oltre ad essere semplice da realizzare è davvero adatto ad ogni occasione. Alto o basso, con i capelli lisci o mossi, il concetto è quello di lasciare lo chignon scompigliato (ma ad arte). Il risultato, romantico e trasognato, ma anche comodo e casual, è davvero sorprendente. Scopri tutti i segreti del messy bun!

 

·        Un’acconciatura per capelli lunghi più insolite sono senz’altro le trecce olandesi: eleganti e versatili, rappresentano una variante delle trecce alla francese. In questo caso, però, i capelli si intrecciano dal basso.

 

·        Se proprio vuoi osare, puoi anche optare per gli space buns: in questo caso un look più adatto alle uscite informali.

 

·        Infine, non dimenticare che puoi applicare diversissimi accessori! Che si tratti di fiori, fermagli, bandane o reti per capelli, puoi dare sicuramente un tocco di classe al tuo look! Puoi scegliere quelli classici, in armonia con il tuo colore dei capelli, oppure lanciarti in un effetto più appariscente.

Acconciature capelli lunghi: cosa fare e cosa evitare


Se hai i capelli lunghi, evita di asciugarli con l'asciugacapelli ad aria troppo calda e, se vuoi utilizzare la piastra lisciante o il ferro arricciacapelli, ricorda sempre di applicare prima un termoprotettore, come lo Spray Palette Protezione Calore. L’ideale sarebbe lasciarli asciugare all’aria o al sole e usare i bigodini riscaldati per mettere in piega i capelli in occasioni speciali. Ecco i nostri consigli per le acconciature con capelli lunghi:

  • Evita di fare la coda di cavallo molto stretta: è infatti stressante per le radici e può portare a un’eccessiva perdita di capelli.
  • Non c’è bisogno di rimuovere i prodotti di styling spazzolando i capelli con troppo vigore o troppo a lungo. È più semplice e delicato rimuoverli col prossimo shampoo.
  • Scegli prodotti di styling che non induriscano troppo i capelli, come ad esempio, la Mousse Palette Fiber Flex.
  • Un nutrimento appropriato è la base per capelli forti e belli. Dovresti aggiungere alla tua alimentazione più frutta, verdura e cereali integrali. Gli alimenti ricchi di acidi grassi Omega 3, zinco, biotina e antiossidanti migliorano inoltre l’aspetto dei capelli: salmone, noci, fagioli e lenticchie, ma anche spinaci e cipolle sono sicuramente ottimi alimenti per rinforzare unghie e capelli.
Scopri: Capelli lunghi