Donna con capelli biondi che ride toccandosi le punte dei capelli
Hairstyling | Consigli e suggerimenti

Spuntarsi i capelli da soli a casa

 

Tagliare i capelli è una cosa che è meglio lasciare ai professionisti. Ma se si tratta di accorciare di qualche centimetro la tua chioma, con qualche accorgimento puoi benissimo farcela in autonomia o con l’aiuto di chi è in casa con te. Ecco come spuntare i capelli a casa.

 

Spuntare i capelli a casa: come fare

Ecco qualche consiglio per spuntarsi i capelli da soli: qui non troverai indicazioni per effettuare un vero e proprio taglio di capelli e sconsigliamo di seguire questa procedura, indicata soltanto per dare una spuntata, per effettuare un vero e proprio taglio. Se proprio vuoi cambiare look senza andare dal parrucchiere, puoi sempre tagliare la frangia a casa o osare nuovi colori con una tinta in casa. Ma vediamo come spuntarsi i capelli da soli:

 

·        Per prima cosa, occorre lavare i capelli. Dopodiché asciugali delicatamente con un asciugamano, senza sfregare violentemente: i capelli appena lavati sono molto delicati! Non serve che siano completamente asciutti, anzi: se lo fossero avremmo bisogno di inumidirli con uno spruzzino. L’acqua infatti aiuta a dare maggior peso ai capelli e a farli stare alla loro reale lunghezza.

·        A questo punto, mettiti davanti ad uno specchio, possibilmente in posizione seduta, e impugna le forbici con la tua mano dominante. L’attrezzatura è un aspetto molto importante: le forbici da cucina o per le unghie non daranno il risultato sperato, servono davvero forbici professionali e affilate, che si possono acquistare a vari prezzi. Se si tratta semplicemente di spuntare i capelli, non è necessario fare investimenti particolarmente impegnativi.

·        Il trucco per tagliare i capelli in modo uniforme è partire da un lato della chioma (ad esempio l’estrema destra) e procedere a piccole ciocche fino all’estremo opposto. Ovviamente per poter spuntare i capelli da soli bisogna avere una chioma piuttosto lunga, altrimenti tagliare i capelli dietro la nuca diventa impossibile. In tal caso devi per forza ricorrere all’aiuto di qualcuno. Se invece i capelli sono sufficientemente lunghi, si possono portare avanti.

·        A questo punto, fai un respiro profondo, concentrandoti nel tenere la mano il più ferma possibile. Tenendo ferma la ciocca con le dita a un’altezza dalle punte che dipende da quanto li si vuole spuntare (si consiglia circa 5 cm), taglia immediatamente sotto le dita. Prosegui poi ciocca per ciocca fino all’estremità opposta della capigliatura e il gioco è fatto!

 

Per completare l’opera potresti fare una bella maschera nei giorni precedenti o anche successivi.

 

Scopri: