Donna dal parrucchiere tinta capelli
Colorazione | Capelli grigi

Capelli bianchi: come tingere i capelli bianchi

Si dice che se si strappa un capello bianco ne ricresceranno subito altri sette. Va da sé che quindi, tirare via capello bianco dopo capello bianco si riveli essere ben presto una cattiva idea. Se ti sono spuntati i primi capelli bianchi, la soluzione più semplice da prendere in considerazione è quella di tingerli: niente di più facile, grazie alle moderne tecniche di colorazione.

 

Tintura su capelli
© iStock

Tinture, colorazioni e mèches possono aiutarti a nascondere i primi capelli grigi

È impossibile sapere con certezza quando arriveranno i primi capelli bianchi, in quanto tutto dipende da fattori genetici. Ecco perché alcune donne si vedono spuntare i primi capelli bianchi a 20 anni, mentre altre conservano il loro colore originale anche in età matura.

Ciononostante gli scienziati continuano a indagare e stanno cercando di scoprire perché i capelli tendono ad ingrigirsi con il passare degli anni, e se lo stress svolge un ruolo in questo processo. È stato però studiato e dimostrato che, in rari casi, i capelli bianchi assumono questo colore a causa di malattie e terapie farmacologiche che ne accelerano il processo di ingrigimento.

Come tingere i capelli bianchi

Alcuni capelli bianchi isolati possono essere gradevoli sui capelli biondo cenere, mentre sui capelli più scuri il look sale e pepe potrebbe non essere l’ideale di bellezza dei più. Come difendersi quindi dai capelli bianchi? Ti presentiamo alcuni trucchi per dire loro addio e per scoprire come tingere i capelli bianchi.

Colorare i capelli bianchi: consigli & suggerimenti

 

  • Chi ha i capelli biondi, può tirare un sospiro di sollievo perché i primi capelli bianchi si notano appena. Infatti, finché i capelli bianchi sono pochi e isolati, è possibile ricorrere a tinture leggere o a mèches per capelli biondi che ti permetteranno di tenere l’ingrigimento sotto controllo.
  • Anche nel caso in cui le ciocche di capelli bianchi fossero più numerose, le mèches, nelle diverse tonalità del biondo cenere, sono la soluzione ideale. Adottando questa strategia si scongiurerà la comparsa di eventuali sfumature gialle e si eviterà una ricrescita evidente. In questo modo ridurrai la frequenza dei ritocchi.
  • Se originariamente i tuoi capelli erano di un biondo medio o di un castano scuro, puoi ripristinare il colore naturale dei capelli con trattamenti ripigmentanti. Grazie a questi trattamenti, i pigmenti riescono a penetrare nei capelli bianchi, aiutandoti a ritornare al tuo colore di capelli. Purtroppo, però, non sempre il risultato è garantito.
  • Se non hai paura delle tinte e preferiresti coprire i capelli bianchi cambiando colore, allora prova una tintura dai riflessi luminosi, adatta per capelli biondi e castano chiari. In questo modo potrai far scomparire radicalmente tutti i capelli bianchi.
  • Per colorare i capelli bianchi esistono anche le tinture intensive, che coprono circa metà dei capelli. È bene ricordare però che i capelli bianchi assorbono più pigmenti artificiali rispetto ai capelli ancora naturalmente pigmentati. Quindi per ottenere, ad esempio, capelli castani dovresti cominciare sperimentando un biondo scuro. In seguito utilizza uno shampoo ideale per capelli trattati e stressati, che ti aiuterà ad attenuare rapidamente i risultati della tintura intensiva. Così ti avvicinerai lentamente al colore più scuro che desideri.
  • Un consiglio da tenere a mente è quello di colorare i capelli bianchi con una tonalità appena più chiara del colore originale. In questo modo potrai esibire un aspetto armonioso ed eviterai grandi differenze di colore alla radice.
  • Se non sei ancora troppo sicura di voler applicare delle tinture, puoi optare per una delle nuove formule schiumose senza ammoniaca, che facilitano la colorazione. Chiunque potrà così raggiungere dei buoni risultati.  Se, invece, hai deciso di colorare i capelli bianchi, è utile ricorrere a un balsamo specifico per il trattamento, che ti garantirà un colore intenso e vibrante.
  • Può succedere a volte che gli agenti coloranti non siano in grado di coprire le zone bianche dei tuoi capelli e in questo caso non rimane altro da fare che passare a trattamenti personalizzati. Dai un'occhiata alla nostra ampia gamma di prodotti e cerca shampoo e balsamo specifici per i capelli bianchi o biondo platino tinti, che ti regaleranno una lucentezza straordinaria, prevenendo le sfumature giallastre.