Donna con punte schiarite e occhiali scuri
Colorazione | Trend

Punte capelli colorate: consigli e trucchi

In cima alle classifiche delle tinte campeggia un nuovo trend. Si tratta delle tecniche e degli hairstyle per avere lunghezze e punte dei capelli colorate. Per sapere come colorare le punte dei capelli, continua a leggere il nostro articolo! Ti sveliamo i trucchi su come farle e quali sono le cure che promettono risultati duraturi nel tempo.

 

Piccoli sprazzi di colore: i trend per le tinte per capelli della stagione arrivano fino alle punte e ampliano così la nostra palette dei possibli colori da utilizzare. Armonia o contrasto, elegante o stravagante, oppure semplicemente meraviglioso: l’ecletticità dei look possibili si dimostra nella loro ricchezza di nuance! Ora non resta che scegliere: quali tonalità e style vuoi combinare? Prendi spunto dai nostri consigli su come colorarsi le punte dei capelli.

Capelli: punte colorate, vita colorata!

Dip-dye: questo look è uno statement. Le punte (ma possono essere incluse anche le lunghezze) vengono tinte con la colorazione desiderata. Il colore naturale può essere schiarito oppure tinto con un colore sgargiante come il viola, il rosa o, perché no, il verde. La transizione tra un colore e l’altro deve comunque rimanere netta.

 

Ombré: è la versione leggera del dip-dye, il re dei capelli sfumati. Qui le lunghezze in fondo e le punte vengono schiarite solo di un paio di nuance. Di fatto il colore non viene applicato con il pennellino, ma con un pettine, creando così un gradiente cromatico che appare del tutto naturale.

 

Tortoise shell: sono le transizioni morbide e le combinazioni cromatiche armoniche, solitamente dal biondo e dal castano, a caratterizzare questo trend di capelli con le punte colorate. Queste raffinate schiariture vengono applicate a mano su tutta la chioma, non solo nella parte in basso come nel dip-dye e nell’ombré, bensì anche sulla parte frontale, tuttavia solo sulle punte! L’hairstyle diventa così vivace e ricco di sfaccettature, simile ad un effetto degradé. Il vantaggio più grande di questo look è che puoi personalizzarlo a tuo piacimento, inoltre ha la garanzia di stare bene su tutti i visi!

Porta colore nella tua vita con le punte dei capelli colorate fai da te!

Come prenderti cura dei capelli con punte colorate:

·        Dopo il lavaggio utilizza un balsamo con formula protettrice. Idealmente i balsami si applicano sempre sulle punte dei capelli per evitare di dare troppo nutrimento a radici e cuoio capelluto. Il trattamento speciale va quindi messo solo dove è necessario.

·        Distribuisci un po’ di olio per capelli sulle lunghezze e sulle punte. In questo modo la cura sarà mirata e il capello recupererà lucentezza. Inoltre l’olio protegge dai raggi UV, prevenendo lo scolorimento precoce della tinta.

·        Usa uno spray di protezione dal calore sui capelli prima di acconciarli.Con il giusto prodotto con azione protettiva non c’è nulla che può fermarti dall’avere punte dei capelli colorate come vuoi tu!

MASCHERA ANTI ROTTURA CAPELLI SECCHI E DANNEGGIATI
Scopri: