Donna con lunghi capelli biondi e lisci che sorride
Cura Capelli | Cura capelli biondi

Cura dei capelli biondi: 5 consigli per capelli biondi luminosi

 

I capelli biondi sono belli, ma delicati, soprattutto se tinti. Per evitare che risultino sciupati e spenti, occorre prendersene cura con amore e costanza. Scopri come mantenere la tua chioma lucida e vitale!

 

Le persone con capelli biondi naturali hanno spesso capelli molto fini, mentre una chioma schiarita in modo artificiale può apparire spenta e inconsistente a causa del trattamento di decolorazione. Eppure non c'è bisogno di andare nel panico quando il tema è la cura dei capelli biondi. Tutto quello che devi fare è seguire alcuni semplici suggerimenti che manterranno la tua chioma setosa e luminosa.

5 consigli per la cura dei capelli biondi

1. In estate i capelli biondi richiedono cure e protezioni specifiche poiché sono più sensibili alla luce del sole e possono danneggiarsi facilmente, soprattutto esposti ad essa per periodi prolungati. Sì, è così: anche la tua chioma può essere vittima di un colpo di sole. Per cui non uscire senza protezione UV nei mesi estivi o se stai a lungo al sole! I capelli chiari contengono meno melanina di quelli scuri, permettendo più facilmente ai raggi del sole di penetrarli. Infatti, più i capelli sono chiari e più hanno bisogno di essere curati. Di fatto, i capelli neri o castani godono della protezione dei pigmenti scuri presenti naturalmente nelle fibre del capello, mentre il biondo deve essere protetto con precauzioni particolari affinché mantenga la sua lucentezza. Per proteggere i capelli dal sole ti consigliamo la linea Gliss Summer Repair, che con il suo filtro UVA/UVB ripara i danni dell’estate e previene la secchezza dei capelli.

 

2. In generale, se i capelli sono fini bisogna nutrirli evitando però di appesantirli. Ti consigliamo di alternare perciò la linea specifica per capelli colorati Gliss Colore Brillante ad una più mirata alla nutrizione del capello, come Gliss Nutrimento Delicato.

 

3. I capelli biondi appaiono rapidamente grassi perché tendono a scurirsi velocemente alle radici. Tuttavia, lavare i capelli ogni giorno non risolve il problema. Al contrario: la chioma viene sottoposta ad uno stress eccessivo e diventa secca. Lo Shampoo Secco di Palette può essere la soluzione ottimale: agita, spruzza il prodotto sulle radici da circa 20 cm di distanza e lascia agire per qualche minuto. Poi massaggia delicatamente con un asciugamano (o con le dita), spazzola accuratamente e goditi il tuo biondo brillante.

 

4. I tuoi capelli biondo platino hanno una sfumatura gialla? Il rimedio si trova negli shampoo per capelli grigi o bianchi che neutralizzano i toni gialli indesiderati con coloranti magenta. Altri due alleati naturali contro la sfumatura gialla sono la camomilla e la lavanda, entrambi molto popolari tra gli ingredienti per la cura dei capelli biondi.

 

5. Hai notato una sfumatura verde nei tuoi capelli biondi? Il rame presente nell’acqua del rubinetto potrebbe esserne responsabile. Il rimedio migliore sono i risciacqui acidi composti da 2 cucchiai di succo di limone versati in un bicchiere d’acqua o, in alternativa, un’aspirina diluita in un bicchiere d’acqua.

Scopri: