Donna con il capo chinato che ride
Cura Capelli | Maschera capelli

Maschera per capelli: coccole per i tuoi capelli

 

I nostri capelli sopportano molto: pettinature quotidiane, acconciature rigide, colorazioni, variazioni drastiche di temperature sono solo alcuni esempi. La soluzione ottimale: una maschera per capelli nutriente! Cosa può fare veramente questo prezioso prodotto curativo? Scopri come e quando si applica.

 

Che cos'è una maschera per capelli?

Una maschera per capelli è una crema di cura intensiva che viene distribuita o massaggiata sui capelli umidi dopo lo shampoo per poi essere risciacquata dopo un certo tempo di applicazione. La combinazione di ingredienti attivi varia a seconda del prodotto e delle sue finalità. La maggior parte delle maschere ripara i danni alla struttura interna ed esterna del capello, fornisce molta idratazione e contiene oli vegetali come quelli di argan, semi di albicocca, olio di jojoba o di mandorle, proteine ricche e vitamine. Ne esistono di vari tipi e con varie funzioni.

Perché una maschera per capelli?

La maschera è la ciliegina sulla torta di un programma di cura e benessere a tutto tondo. Il segreto: efficacia intensa e duratura. Grazie a ingredienti riparatori, si cerca di rendere i capelli lucidi, elastici e morbidi. Il risultato è generalmente percepibile subito dopo aver risciacquato la maschera: i capelli sono molto più facili da districare e pettinare e sono immediatamente molto più morbidi.

Qual è la differenza tra una maschera per capelli e un trattamento?

Se ti stai chiedendo quale potrebbe essere la differenza tra un trattamento e una maschera per capelli, abbiamo la risposta: il trattamento (o impacco) viene solitamente effettuato prima del lavaggio e lasciato agire per un periodo più lungo, mentre le maschere sono applicate durante il lavaggio, dopo lo shampoo. Il trattamento, inoltre, va effettuato meno frequentemente e ha uno scopo curativo. Diciamo che le maschere hanno un effetto più immediato, mentre il trattamento mira a un effetto più sul lungo termine. Ma la differenza tra maschera e trattamento non è così profonda e sostanziale. Entrambi sono prodotti di cura supplementare per capelli, adatti a un uso regolare, con una composizione simile e arricchiti con preziosi ingredienti. Anche se ci possono essere differenze tra un trattamento per capelli e una maschera per capelli, queste sono marginali quanto a intensità ed efficacia.

Quanto spesso si usa una maschera per capelli?

Trova una buona via di mezzo: le maschere per capelli non devono essere utilizzate troppo spesso, altrimenti i capelli diventano inutilmente pesanti a causa degli ingredienti ricchi e di un eccesso di cura. Tuttavia il prodotto curativo deve essere applicato regolarmente per un successo duraturo. Il nostro consiglio: una o due volte alla settimana è il dosaggio perfetto.

Come applicare una maschera per capelli in modo corretto:

1. Lava i capelli come al solito e poi asciugali rapidamente con un asciugamano.

 

2. Distribuisci la maschera sui capelli umidi e lasciala agire per circa 5-10 minuti.

Suggerimento: l'ideale è distribuirla bene con un pettine a denti larghi e poi avvolgere un asciugamano intorno alla testa. Il calore aiuta gli ingredienti attivi a lavorare in modo più efficace.

3. Sciacqua accuratamente i capelli con acqua tiepida.

Ricordati che per avere un buon effetto, anche dopo il lavaggio dovrai stare attenta a non rovinare i risultati ottenuti: massaggia delicatamente i capelli per asciugarli, magari con un panno di microfibra ed evita il più possibile di sottoporli ad elevate temperature (d’estate lasciarli asciugare all’aria aperta è la soluzione ideale!). Infine, se devi effettuare uno styling con strumenti come arricciacapelli o piastre, non dimenticare di applicare la Protezione Calore. Per pettinare i capelli, consulta la nostra guida alle spazzole e ai pettini!