Uomo con barba di tre giorni e giacca verde
Hairstyling | Tagli alla moda per uomo

Cura della barba: le giuste accortezze per la barba perfetta

Che sia folta e imponente, casual di tre giorni o precisa e perfettamente disegnata, la barba è sempre trendy. Abbiamo messo insieme per te i migliori consigli per una barba sempre perfetta.

 

I tempi in cui le barbe erano considerate sciatte e trasandate ormai sono passati, oggi la musica è cambiata, e la barba, in tutte le sue forme, è diventata sinonimo di stile e sofisticatezza. Soprattutto se l'acconciatura è abbinata al giusto taglio di capelli, magari con la giusta quantità di styling gel Got2b Gentleman.

E non c’è da stupirsi, la barba infatti permette all’uomo moderno, sia giovane che maturo, di creare il proprio stile trendy e individuale. Ma una barba che si rispetti richiede anche una routine di cura speciale. Continua a leggere e scopri come prenderti cura della tua barba in modo completo e corretto.

Come curare la barba folta

Dona ai tuoi capelli una lucentezza e una definizione naturale per uno stile ultra cool e perfettamente curato.
Uomo con barba folta e capelli lunghi
© Schwarzkopf

Più lunga è la barba, maggiori saranno le cure necessarie, in modo che rimanga sempre morbida e pulita. Con un set per la cura della barba, composto da spazzola o pettine, rasoio e forbici, sei perfettamente equipaggiato. Anche un olio da barba è essenziale per la cura quotidiana.

 

L'olio rende i peli morbidi, facili da pettinare e dona loro una sana lucentezza. Ma non sono solo i peli della barba ad avere bisogno di cure, anche la pelle del viso ha infatti bisogno di attenzioni giornaliere.

 

Uno shampoo specifico per la cura della barba rimuove pelle morta, sebo e sporcizia. In alternativa è possibile utilizzare semplicemente uno shampoo delicato.

Prendersi cura della barba con la giusta routine quotidiana

Con una cura regolare, le giuste accortezze e i prodotti appropriati sarai in grado di domare anche le barbe più ostinate. Ecco come procedere:

 

- Spazzolare accuratamente la barba con un pettine da barba o una spazzola.

- A seconda della lunghezza e della densità dei peli, applicare qualche goccia di olio per barba sul palmo delle mani, strofinarlo e lavorarlo nella barba. Infine tirare leggermente e delicatamente la barba verso il basso.

- Per far sì che anche la pelle tragga il massimo beneficio, massaggiare bene sulla pelle l'olio per la cura della barba.

 

Dopo aver pulito la barba, è il momento dello styling.

Come curare la barba corta

Uomo con barba corta
© Schwarzkopf

Una barba "di tre giorni" deve essere ritoccata regolarmente. Il modo migliore per farlo è con un rasoio da barba con regolazione di lunghezza. Sarà importante prestare attenzione ai contorni puliti in modo che il look non sembri trasandato.

 

Le barbe corte richiedono poca cura. Se si ha una pelle tendenzialmente secca, problema frequente soprattutto nei mesi invernali, è possibile utilizzare anche un olio per la cura della barba, in grado di idratare anche la pelle. Basterà distribuire una o due gocce nei palmi delle mani e applicare l'olio sulla barba attraverso un massaggio delicato.

 

Dopo aver delineato i contorni con un rasoio, la vostra pelle sarà felice di ricevere un po' di rinfresco: un dopobarba contribuirà a lenire e idratare la pelle dopo la rasatura.

Scopri: