Colorazione | Capelli biondi

Colore biondo: lucente con delicatezza

 

Il biondo resta sempre il colore di capelli più agognato. Non preoccuparti se la natura non ha donato ai tuoi capelli il colore biondo chiaro dei tuoi sogni: i moderni prodotti decoloranti ‘intelligenti’, pur essendo più delicati rispetto al passato, riescono a decolorare anche i capelli neri o molto scuri. Di seguito scoprirai come funziona la tinta bionda per i tuoi capelli.

 

Se il tuo colore naturale è biondo medio o castano chiaro, è possibile decolorare i tuoi capelli schiarendoli fino a otto tonalità; se hai i capelli molto chiari potresti anche osare con Biondo Platino Cool o Biondo Platino Ultra della linea Cool Blonds di Palette; le tinte speciali per capelli molto scuri (da castano medio a nero) riescono a schiarire di due o tre tonalità senza sgradevoli virate al rosso. È utile sapere come funzionano le applicazioni decoloranti: per prima cosa viene sollecitato lo strato delle cuticole dei capelli per renderlo permeabile alla soluzione decolorante. Il perossido di idrogeno contenuto nel prodotto può così penetrare in profondità nel fusto del capello, dove ossida i pigmenti esistenti, privandoli del colore. Le applicazioni decoloranti presenti sul mercato contengono concentrazioni diverse di perossido di idrogeno, quindi decolorano i pigmenti naturali con varia intensità. La decolorazione avviene in più fasi e anche il colore dei capelli cambia gradualmente. Nel corso del procedimento, i capelli mutano il colore naturale attraverso varie gradazioni di rosso e di giallo prima di raggiungere il colore biondo definitivo. Assicurati quindi di scegliere l'applicazione decolorante adatta al colore dei tuoi capelli e alla tonalità di biondo che desideri ottenere. Lascia agire il prodotto rispettando i tempi prescritti (da 30 a 45 minuti), per evitare la formazione di sfumature gialle o rossastre sulla colorazione bionda a causa di un processo interrotto prematuramente. Allo stesso modo, lasciare agire il prodotto per troppo tempo non schiarirà ulteriormente i tuoi capelli; al contrario, li danneggerà lasciandoli stopposi e porosi.

Dopo la tinta bionda, assicurati di coccolare i tuoi capelli

I prodotti decoloranti sono venduti insieme a una confezione di balsami nutritivi per capelli ossigenati. Assicurati di applicarli sui capelli appena decolorati per 3 minuti, subito dopo la decolorazione e il risciacquo. Gli ingredienti nutritivi rafforzano il capello e gli conferiscono una lucentezza di seta. Hai fatto da poco la permanente o lo stiraggio chimico? In questo caso dovresti aspettare almeno due settimane prima di applicare qualsiasi prodotto decolorante, altrimenti potresti danneggiare i capelli per eccessiva manipolazione. Se tingere i capelli di biondo fa parte della tua normale routine, ovviamente non devi applicare ogni volta il decolorante su tutta la lunghezza del capello, ma solo sulla ricrescita. Questa soluzione è molto meno aggressiva e otterrai lo stesso risultato applicando il prodotto sull’intera chioma per gli ultimi due/cinque minuti del tempo di posa totale.

Un’alternativa alla tinta bionda: colpi di sole o mèches bionde

Preferisci forse ravvivare il colore dei capelli con poche mèches ben distribuite invece di decolorare tutta la capigliatura? Le mèches, come del resto i colpi di sole, possono schiarire il colore naturale dei capelli da due a sei tonalità, e puoi anche decidere di realizzarli in parti diverse della capigliatura. Inoltre, puoi provare i prodotti per mèches che conferiscono le tonalità del biondo e del caramello contemporaneamente. I riflessi di luce che otterrai con queste mèches risulteranno seducenti e intriganti. Schiarire solo delle ciocche dei capelli è molto meno stressante per i capelli piuttosto che decolorarli completamente. Puoi anche decidere di tingere i capelli di biondo a casa: se fai le mèches per la prima volta è consigliabile chiedere aiuto ad un'amica: due mani in più possono essere utili, soprattutto per colorare la parte posteriore della testa.

Tingere i capelli di biondo: gli spray schiarenti

Delle sfumature tenui possono creare effetti sorprendenti. Gli spray schiarenti sono ideali per fare i capelli biondi a piccoli passi o semplicemente per aggiungere splendore e lucentezza ai capelli. Questi prodotti schiariscono i capelli di un quarto di tonalità ad ogni applicazione. L’effetto schiarente si intensifica con il calore o con l’esposizione al sole: quindi l’asciugatura con l'asciugacapelli ne potenzia l’azione. Avendo una bassa concentrazione di perossido di idrogeno, questi prodotti risultano meno aggressivi rispetto ai normali prodotti per la decolorazione dei capelli. Tuttavia non è consigliabile utilizzare spray schiarenti in modo continuativo. Se vuoi evitare che i tuoi capelli appaiano spenti tra una tinta bionda e l'altra, lo spray schiarente può essere una soluzione pratica. Quando si adoperano gli spray schiarenti è importante però riservare ai capelli qualche cura extra: utilizza un balsamo dopo ogni lavaggio e una maschera per capelli una volta alla settimana.