Donna con colore di capelli dirty brunette
Colorazione | Castano

Dirty brunette: i segreti di questo colore di tendenza

 

È vero, il termine “dirty brunette” non suona particolarmente invitante, ma di fatto la sofisticata tendenza di colorazione statunitense ha senza dubbio tutte le carte che servono per creare un look accattivante.

 

Dirty brunette: un castano diverso

Un castano saturo, con sfumature calde color castagna o fredde color cioccolato: i capelli castani sono sfaccettati come ogni altro tipo di colore dei capelli. Infatti tingere i capelli di castano non significa per forza utilizzare una colorazione compatta, ma si può diversificare il colore con riflessi che conferiscono ai capelli profondità e dinamicità. Il dirty brunette è esattamente una di queste tendenze cromatiche sfaccettate, con lievi ma deliziose differenze di sfumature.

 

A differenza della maggior parte dei riflessi sui capelli castani, il dirty brunette non si rivitalizza grazie a riflessi più chiari, che si ottengono con processi di schiarimento come i colpi di sole. Con questa colorazione vengono invece inizialmente schiarite alcune ciocche in modo mirato, per poi colorarle con sfumature castane che si abbinano al tono dei capelli e della pelle. Il risultato del dirty brunette appare particolarmente naturale ed è molto personalizzato, perché le diverse tonalità di castano vanno ad accentuare il colore di base dei capelli.

Dirty brunette: un colore di capelli sfaccettato

Il dirty brunette è un colore camaleontico: la tecnica di colorazione che crea sfumature ad arte può essere perfettamente abbinata al tono di base della pelle e dei capelli. Che si tratti di un caschetto lungo  o di una lunga chioma, il dirty brunette dà ad ogni look un finish completamente nuovo. Come per tutte le tecniche di colorazione caratterizzate da colpi di luce, questo colore dà il meglio di sé quando i capelli sono ondulati. Tra i look ondulati, il nostro look preferito rimarrà sempre il romantico mermaid waves, ovvero il look di capelli ondulati da sirena.

 

Il dirty brunette ha il vantaggio decisivo di non avere un ventaglio di colori solamente caldi o freddi, ma di rimanere neutro. I colpi di luce possono essere più chiari o più scuri, a piacere.

Come prendersi cura del proprio dirty brunette

A seconda del colore di base dei propri capelli, può essere necessario prima tingere i capelli del castano che si preferisce e in seguito schiarire chimicamente le ciocche interessate. Come ultimo step per ottenere la tonalità dirty brunette, verranno applicate delle sfumature dal castano al biondo sulle parti schiarite. Questo processo laborioso richiede un programma di cura dei capelli piuttosto serrato, che li nutra in profondità e mantenga la luminosità del colore.

 

Regala perciò al tuo dirty brunette almeno una volta alla settimana un trattamento speciale come il Siero Gliss Supreme Oil Elixir: così proteggerai le lunghezze dallo spezzarsi. Inoltre, per conservare e rinnovare al meglio il colore in tutta la sua lucentezza, ti consigliamo i prodotti di Gliss per la protezione del colore.

Nutri-Riparazione Intensa & Anti-Rottura
ANTI-SBIADIMENTO. FILTRO UVA/UVB. RADIOSITA’ VIBRANTE
Scopri: Castano