Donna con capelli schiariti con il bleach, cappello e rossetto
Colorazione | Decolorazione

Bleach: di cosa si tratta?

 

Schiarire i capelli è un trend diffuso da sempre: chi può dimenticare il seducente biondo platino di Marilyn Monroe? Eppure i suoi capelli erano naturalmente castani. Anche le brune possono ottenere questo colore chiarissimo, ma solo attraverso il bleach, parola che significa “candeggiare, sbiancare”: vediamo di cosa si tratta!

 

Bleach: qual è la procedura?

Il bleach è un trattamento che consiste nel rimuovere i pigmenti naturali dei capelli (cosa che non avviene con una normale tinta). Infatti, anche se i tuoi capelli sono già tinti, l’unico modo di decolorarli ulteriormente è proprio il bleach. Con il bleach potrai ottenere anche i capelli bianchi che sono ora all’ultimo grido.

Bleach: a cosa bisogna fare attenzione?

Il bleaching può avere risultati molto diversi, a seconda del colore di partenza: ad esempio un castano scuro, nel perdere i pigmenti, passerà dalle fasi di castano mogano e biondo caldo prima di schiarirsi ulteriormente fino a diventare bianco o biondo platino. Tutto dipende dai capelli e dal tempo di posa. Più a lungo si lascerà in posa, più chiaro e freddo sarà il risultato.

 

Per una procedura così particolare e decisamente aggressiva, sarebbe sempre meglio consultare il proprio parrucchiere di fiducia, anche per avere maggiori garanzie sul risultato finito. Inoltre potrebbe consigliarti di optare per un trattamento in più sedute, specialmente se i tuoi capelli sono castani o bruni. In questo modo la procedura sarà più delicata.

Bleach: e poi?

Prima di affrontare un trattamento come il bleaching, considera che, dopo averlo effettuato, ci sono alcune cose da tener presente: innanzitutto, dopo una procedura così debilitante per il capello, bisognerebbe astenersi per almeno qualche settimana da altri trattamenti che possano indebolire la tua chioma, quali ad esempio la permanente o styling a temperature particolarmente elevate.

 

Infatti, come accennato, il bleach consiste nel distruggere la pigmentazione del capello, lasciandolo secco e disidratato, oltre a rendere la tua chioma meno morbida ed elastica. Inoltre il bleach aumenta la porosità del capello, cioè apre le cuticole: le conseguenze potrebbero essere doppie punte e capelli spezzati, se non ci si prende cura in modo attento e costante dei propri capelli.

 

Se decidi di optare per questa strada, la cura dei capelli è perciò fondamentale. Non soltanto bisognerebbe evitare di infliggere ulteriori stress ai propri capelli (temperature elevate, sfregamenti, acqua troppo calda/fredda, nonché altre procedure chimiche quali la permanente), ma bisogna anche attivamente utilizzare prodotti che mirino a ristrutturarne la naturale lucentezza e vitalità. Ti consigliamo perciò di alternare prodotti specifici per capelli colorati, della linea Gliss Colorazione Brillante, a prodotti per riparare e restituire resistenza ai tuoi capelli, della linea Gliss Riparazione Suprema.

 

Scopri: Decolorazione